Gran Visconti Palace

Gran Visconti Palace

Il fascino del Grand Visconti Palace risiede nella sua capacità di introdurre gli ospiti in una dimensione dell’accoglienza fatta di atmosfere, sensazioni, spazi dove prendersi cura di sé, ambienti dove rilassarsi e lavorare lontani dalla fretta e dal rumore, in un quartiere sorto all’inizio del Novecento, con le strade diritte e i bei palazzi rigorosi che adesso chiamano stile Vecchia Milano.

Vicino a un ramo della ferrovia, oggi non più in uso, in un palazzo che sorge sulle volumetrie di uno dei punti di riferimento della Milano industriale. Dal 1920 quest’area ospitava il Mulino Verga: i treni arrivavano fino all’interno del cortile per caricare la farina da portare in tutta Italia. Oggi quel cortile, intorno a cui si sviluppano le camere, il Centro Benessere (ingresso soggetto a pagamento) e il Centro Congressi, è un miracoloso ampio spazio verde sullo stile dei giardini all’italiana.

Albergo moderno e antico assieme, classico ma privo di orpelli, di moda senza essere modaiolo, sobrio, elegante, vero, il Grand Visconti Palace si presenta come una realtà dinamica e versatile, uno spazio da vivere come naturale e prestigiosa collocazione per eventi, manifestazioni, mostre, sfilate di moda e tanto altro ancora.

Trackbacks/Pingbacks

  1. Ristorante al Quinto Piano - Ristoranti Milano - 28 maggio 2011

    [...] all’interno del Grand Visconti Palace, fa dell’accoglienza e del servizio il suo punto di forza. E’ un ristorante bello [...]

Scrivi un commento